Nidi di Note

Masterclass “Il mondo prima della musica”, a cura di Tullio Visioli e Catia Gori

Lascia un commento

Il 23 marzo 2019 si è tenuta la masterclass “Il mondo prima della musica“, a cura di Tullio Visioli e Catia Gori, presso il Circolo La Fattoria (BO).

Si sono raccolte le opinioni, impressioni, spunti e considerazioni dei partecipanti alla masterclass, fortemente improntata sulla vocalità e sull’espressione corporea.

Attraverso la restituzione degli insegnanti, sono emersi diversi motivi per cui tutti dovrebbero avere accesso all’educazione musicale: favorire la libertà di espressione dei bambini, la sperimentazione del corpo e con la voce che diventa un’appropriazione di sè e del mondo, come una propedeutica alla vita. La musica aiuta a trasmettere emozioni e a comunicare i propri sentimenti, la sua importanza è correlata allo sviluppo della persona. Il movimento corporeo e vocale rende liberi, perchè rende persone in grado di comunicare con l’esterno. I laboratori di musica con i bambini diventano anche dei laboratori di democrazia, perchè implicano l’inclusione della diversità e lo sviluppo dell’ascolto. Una masterclass permette di esplorare nuovi punti di vista per avere nuovi spunti e metodi di lavoro, oltre che favorire l’approfondimento e il miglioramento di argomenti specifici, in un’ottica di formazione continua.

Scoprite attraverso il video tutti i racconti delle esperienze vissute e dei valori appresi all’interno della masterclass!

Video a cura di Hop-e, di Mariaelena Zoppei

<iframe width=”560″ height=”315″ src=”https://www.youtube.com/embed/q7QQiTLULtk” frameborder=”0″ allow=”accelerometer; autoplay; encrypted-media; gyroscope; picture-in-picture” allowfullscreen></iframe>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *